Benvenuto nel sito ufficiale dei Missionari Servi dei Poveri

Ordinazione sacerdotale in India

“Lascia che la terra sia pervasa dalla fragranza della benevolenza e della beatitudine; ordina a ogni montagna di celebrare e cantare; dite ai cieli di unirsi a questo banchetto: ora la mietitura è pronta. Perché questo è il giorno in cui i nostri sogni prendono le ali e gustiamo il primo frutto del nostro lavoro” (cfr Is 49,13ss).

Come risultato del desiderio del nostro cuore, un grande desiderio sognato in 13 anni di formazione e preparazione, grazie alla preghiera e alla perseveranza, grazie alla misericordia e alle benedizioni dell’Onnipotente, il Diacono Abhilash Nelson è stato elevato al Sacerdozio per l’imposizione delle mani e la preghiera consacratoria di mons. Selvister Ponnumuthan, vescovo della diocesi di Punalur.

La funzione sacra ha avuto luogo la mattina del 22 agosto 2020, festa liturgica della Beata Vergine Maria Regina, nella Cattedrale di Punalur, alla presenza ristretta di 50 persone tra le quali un numero molto limitato di sacerdoti, suore, fratelli e familiari, considerando le vicende avverse del Covid-19; tutto è stato trasmesso attraverso i media.

La cerimonia di ordinazione è stata commentata da Fratel Vigil Rajan Raj, ed orientata in modo speciale alla vita devota del diacono Abhilash; è iniziata con una solenne processione e un meraviglioso canto eseguito dal coro. Le letture sono state scelte per manifestare il significato e la missione del sacerdozio. La cerimonia essenziale, consistente nella promessa del voto di obbedienza, la vestizione, l’unzione con l’olio santo, l’imposizione delle mani del Vescovo ordinante, la preghiera per i doni e la grazia dello Spirito Santo, si è svolta quando è stato chiamato all’altare da Padre Babu Varghese, il Rettore, coadiuvato da Padre Jude Thadevus, il Superiore, che hanno approvato la sua eleggibilità al sacerdozio. Il servizio comprendeva anche un esame pubblico del candidato e un sermone sulle responsabilità del ministero.

Tutti i cuori erano colmi di gioia e di gratitudine quando Abhilash è salito all’altare per la concelebrazione. Anche il pensiero di ringraziamento che egli ha presentato è stato al colmo della commozione.  È stata una sorpresa per tutti quando ha espresso il desiderio di essere chiamato d’ora in poi Padre Abhilash Maria Nelson, per la sua speciale devozione alla Madre Maria. Per la situazione attuale del coronavirus, non abbiamo potuto abbracciare il nuovo ordinato, ma lo abbiamo fatto con i nostri cuori e le nostre menti.

La condivisione alla tavola apparecchiata è servita come chiusura di tutto il programma. Il giorno successivo abbiamo partecipato alla prima Santa Messa di ringraziamento, nella Cappella della “Cusmano Nivas”, di Padre Abhilash Maria Nelson; Padre Babu Varghese, nella riflessione omiletica, ha percorso il suo cammino vocazionale ricordando i momenti e i passi più importanti.

La Comunità del Cusmano in India è molto fiera di questa prima ordinazione sacerdotale, dopo che la nostra Istituzione, dal 2006, vi ha intrapreso il ministero di Cristo, per espandere il regno di Dio sulla terra.

Ad meliora et maiora semper! Viva Jesus!

        (Fr. Sabu Raju S.d.P.)

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on email
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Leggi anche

Altri articoli